Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )


Pagine : (5) 1 [2] 3 4 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Seconda portaerei cinese
Franco60
Inviato il: Giovedì, 07-Gen-2016, 03:06
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



user posted image
Rendering 3D raffigurante lo stato d'avanzamento della costruzione al 25 Dicembre 2015
(Fonte: navyrecognition.com)

Hanno appena ufficializzato la costruzione della seconda portaerei cinese che già si inizia a parlare di una terza portaerei, forse a propulsione nucleare. Nel frattempo vengono confermati alcuni dettagli relativi al secondo progetto, quello già in costruzione a Dalian:

(estratto da difesaonline.it)
La seconda portaerei cinese svolgerà le operazioni militari tipiche di un vettore della sua categoria. La Liaoning, prima portaerei del paese non ancora ritenuta pienamente operativa, è stata progettata per testare l'affidabilità e la compatibilità dei sistemi indigeni e per la formazione del personale. E’ una sorta di dimostratore tecnologico. I media cinesi continuano a diramare dettagli sulla seconda portaerei di Pechino, in costruzione nella città costiera di Dalian, nella provincia di Liaoning. Il secondo vettore sarà a tutti gli effetti una piattaforma da battaglia “che contribuirà alla difesa degli interessi nazionali”. Avrà un dislocamento di 50.000 tonnellate (diecimila in meno della Liaoning) ed un sistema di alimentazione convenzionale. Sarà equipaggiato principalmente con i caccia Shenyang J-15 (basati ampiamente sul Sukhoi Su-33) ed avrà il medesimo ponte STOBAR (Short Take Off But Arrested Recovery - dotato di Ski-Jump) della classe Admiral Kuznetsov. I principali sistemi (propulsione, elettronica ed armamento) saranno realizzati in Cina...

Fonti: navyrecognition.com, china.org.cn, english.chinamil.com.cn, defense-aerospace.com, economictimes.indiatimes.com, business-standard.com, news.usni.org, difesaonline.it

Posto qui sotto anche due interessanti video relativi ad un seminario tenuto nel Maggio 2014 presso la Naval War College Foundation:

VIDEO The Future of Chinese Aircraft Carrier Aviation-Part I
VIDEO The Future of Chinese Aircraft Carrier Aviation-Part II
(Entrambi i video provengono dalla Naval War College Foundation via YouTube)

Messaggio modificato da Franco60 il Giovedì, 07-Gen-2016, 03:09
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Venerdì, 04-Mar-2016, 15:55
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



I caccia stealth cinesi J-20 e J-31 saranno con molta probabilità dispiegati sulle portaerei della PLAN

user posted image
J-20 (sopra) a confronto con il J-31
(Disegni da globalsecurity.org)

Secondo un esperto militare cinese, caccia di quinta generazione come il J-20 e il J-31 potrebbero facilmente essere schierati sulle portaerei. In un'intervista alla Radio Nazionale Cinese (CNR), Yin Zhuo ha dichiarato che le portaerei cinesi saranno in grado di proiettare potenza di fuoco, truppe e informazioni. Yin ha detto che la capacità della flotta di portaerei cinesi sarà in grado di sperimentare grandi progressi. Yin Zhuo ha aggiunto che aerei in pre-allarme e sistemi all'infrarosso basati nello spazio salvaguarderanno la flotta in missioni oceaniche e in aree marine lontane. L'Occidente ha contestato la politica di difesa della Cina in quanto sta costruendo una seconda portaerei utilizzando interamente tecnologia cinese. Nelle sue precedenti visite di Stato, il presidente cinese Xi Jinping ha sottolineato il concetto "Non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te". Yin ha detto che questo concetto sta a significare che le portaerei cinesi verranno utilizzate per proteggere i "propri legittimi interessi, ma che non devono usurpare gli interessi altrui". La Marina Popolare di Liberazione Cinese (PLAN) ha messo a punto un piano per lo sviluppo congiunto della difesa costiera ed in mare aperto. Nelle parole di Yin, la Cina è determinata a creare la sua flotta d'alto mare. Ma la flotta d'alto mare si combina con quella costiera e quella fluviale interna. Yin ha sottolineato che gli attuali interessi di sicurezza nazionale della Cina si trovano in aree offshore come il Diaoyu Dao e la controversa area del Mar Cinese Meridionale...

(Fonte: navyrecognition.com)

Messaggio modificato da Franco60 il Venerdì, 04-Mar-2016, 15:57
PMEmail Poster
Top
Nelson
Inviato il: Venerdì, 04-Mar-2016, 18:13
Quote Post





Gruppo: Members
Messaggi: 964
Utente Nr.: 5
Iscritto il: 24-Giu-2012



nonostante gli annunci ufficiali ho molte riserve in merito alla possibilità che i cinesi siano in grado di realizzare in piena autonomia un prodotto complesso come una portaerei. faccio anche molta fatica a credere alle concilianti dichiarazioni di Xi Jinping, ma questo forse è dovuto all'età, al disincanto di chi ormai distingue chiaramente a prora il faro che lo chiama all'ultimo atterraggio winks.gif .


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Venerdì, 04-Mar-2016, 19:57
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



QUOTE
ho molte riserve in merito alla possibilità che i cinesi siano in grado di realizzare in piena autonomia un prodotto complesso come una portaerei

Forse sarebbe più corretto dire "copiare" al posto di "realizzare". Anche i caccia cinesi di 5à generazione appaiono più delle copie che dei progetti originali (F-22 e F-35).
Però non andrebbe mai sottovalutata l'arte del copiare, perché anche Roma era abile nell'adottare e trarre vantaggio da tecniche sviluppate da popoli nemici, ottimizzandone l'utilizzo. I romani non hanno mai brillato in "creatività" bensì in organizzazione e pragmatismo. E i cinesi moderni mi pare stiano imparando in fretta la lezione. D'altra parte non si può negare che nei primi anni 50 buona parte delle tecnologie avanzate in campo aeronautico e missilistico di americani e russi erano frutto della creatività dell'ingegneristica tedesca.

QUOTE
faccio anche molta fatica a credere alle concilianti dichiarazioni di Xi Jinping

E se la frase di Xi Jinping fosse "dual use"? dry.gif
Probabilmente apparirebbe molto meno conciliante della spiegazione fornita dall'esperto militare cinese.

Messaggio modificato da Franco60 il Venerdì, 04-Mar-2016, 19:57
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Mercoledì, 08-Giu-2016, 09:58
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Stato di avanzamento dei lavori

user posted image
(Photo by Allsource Analysis; Digital Globe)

Per ingrandire

At this rate, the Type 001A could be launched as soon as early 2017, though commissioning it into the fleet would take several years more.

Fonti: defense-aerospace.com, defense-aerospace.com

...e secondo alcuni esperti potrebbe essere dotata di Catapulte Elettromagnetiche

Fonte: defense-aerospace.com

mentre, secondo fonti PLA Air Force il caccia J-20 non sarebbe ancora operativo

Fonte: defense-aerospace.com

Messaggio modificato da Franco60 il Mercoledì, 08-Giu-2016, 10:04
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Lunedì, 25-Lug-2016, 12:16
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Quasi completato il ponte di volo della seconda portaerei cinese

(estratto da un articolo su difesaonline.it)
Il ponte di volo della seconda portaerei cinese Tipo 001A è quasi completato. Numerosi siti cinesi (controllati dal governo), gli stessi che in passato hanno divulgato foto ed informazioni su svariati asset in via di sviluppo nel paese, confermano che nel cantiere di Dalian, i progressi continuano.
La Tipo 001A si basa sul disegno della Liaoning, anche se con alcune migliorie e sarà caratterizzata da un sistema STOBAR o Short Takeoff But Arrested Recovery. Sebbene efficace, il lancio STOBAR non è paragonabile al CATOBAR o Catapult Assisted Take Off But Arrested Recovery, decollo assistito da catapulta ma recupero arrestato presente sulle Nimitz statunitensi. La differenza sostanziale è che un vettore CATOBAR è in grado di lanciare velivoli dotati di maggior carburante e carico utile. Per raggiungere un livello di operazioni globali paragonabile a quella della Marina americana, la Cina avrà bisogno di decenni di esperienza. E’ comunque da rilevare la rapida installazione delle parti più significative del vettore 001A, probabilmente dovuto al processo di costruzione modulare cinese...


Notizia riportata anche da janes.com, bmpd.livejournal.com

user posted image
(Photo by CNES / Airbus Defence and Space)

Per ingrandire

Il progetto della CV001A (da siti controllati dal governo cinese)

user posted image
(Pictures by slide.mil.news.sina.com.cn)

Il piano di sviluppo delle portaerei cinesi (da siti controllati dal governo cinese)

user posted image
(Picture by slide.mil.news.sina.com.cn)

a latere:
Il caccia di quinta generazione J-20 è in produzione, sarà in servizio entro 12 mesi
(Fonte: difesaonline.it)

Messaggio modificato da Franco60 il Lunedì, 25-Lug-2016, 12:26
PMEmail Poster
Top
WinstonChurchill
Inviato il: Lunedì, 25-Lug-2016, 21:27
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 3920
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2012



Chissà fino a che punto si è spinta la collaborazione russa al progetto.


--------------------
“Success is the ability to go from one failure to another with no loss of enthusiasm”

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Martedì, 26-Lug-2016, 01:38
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Bentornato PM smile.gif

Se i disegni di fonte cinese saranno confermati, esteriormente sembrerebbe una Liaoning "migliorata" quindi di chiara derivazione sovietica (Classe Admiral Kuznetsov). Dovrebbe imbarcare dei velivoli di ispirazione russa (Shenyang J-15 Flying Shark fotocopie dei Su-33 russi).

Quando la Varjag (in seguito ribattezzata Shi Lang, poi Liaoning) fu venduta dall'Ucraina ai cinesi, era ancora in fase di allestimento, e molto probabilmente i cinesi ci misero del proprio nel terminarla. Ho l'impressione però che nel frattempo i cinesi di progressi in questo settore ne abbiano fatti. Basta vedere qualche filmato delle varie esercitazioni di appontaggio e decollo eseguite sulla Liaoning. Non appaiono affatto degli sprovveduti.

Messaggio modificato da Franco60 il Martedì, 26-Lug-2016, 01:38
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Mercoledì, 10-Ago-2016, 13:39
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



La terza portaerei cinese sarà dotata con molta probabilità di catapulte

Fotografie tratte da forum online cinesi mostrano che il mock-up in cemento della portaerei a Wuhan, provincia di Hubei, è in fase di trasformazione.

user posted image
Mock-up portaerei cinese a Wuhan, provincia di Hubei, prima e dopo le recenti modifiche

Queste modifiche potrebbero riflettere i cambiamenti tra la prima portaerei indigena della Cina, (CV001A), che è attualmente in costruzione presso il cantiere di Dalian, e la prossima ad essere costruita, comunemente indicata come CV002. Le modifiche più significative riguardano lo ski-jump che è stato rimosso dal mock-up, rafforzando la tesi che la terza portaerei cinese (CV002) sarà dotata di catapulte.

La costruzione del terzo vettore della Cina si prevede possa avvenire presso i cantieri di Jiangnan Changxingdao nei pressi di Shanghai. Finora non c'è stata alcuna conferma ufficiale del programma, né la prova visibile della costruzione, ma parecchi rumors farebbero pensare che la produzione dei moduli iniziali sia già in corso.

user posted image
CV002 - comparazione ponte di volo con le precedenti Liaoning e CV001A

user posted image
CV002 comparazione profili con Liaoning e CV001A

Immagini satellitari della base aerea di Huangdicun, dove sono basati aerei imbarcati cinesi J-15, rivelano che la costruzione degli impianti per testare le catapulte siano iniziati nel 2015. Questa è un'ulteriore indicazione che le future portaerei cinesi saranno configurate per operazioni con decollo assistito da catapulte ed atterraggio con gancio d'arresto (CATOBAR).
I due sistemi installati presso Huangdicun sono da ritenersi catapulte alimentate a vapore e catapulte elettromagnetiche. L'installazione di entrambe suggerirebbe che non sia stata ancora presa una decisione definitiva circa il sistema da adottare sulla CV002.

Le ultime immagini ufficiali della seconda portaerei CV001A in cantiere a Dalian mostrano uno ski-jump progettato per decolli corti, simile a quello installato sul primo vettore cinese, la Liaoning. La costruzione della struttura fino al ponte di volo è quasi totalmente ultimata, con il modulo finale dello ski-jump già installato.

user posted image
CV001A in cantiere a Dalian - ponte di volo completo di ski-jump

L'aggiunta di moduli per formare l'isola dovrebbe essere effettuata prima del varo della nave, che in base agli attuali ritmi di costruzione potrebbe avvenire entro gli inizi del 2017.

Fonti: janes.com, difesaonline.it, sputniknews.com

(Foto e disegni dal sito slide.mil.news.sina.com.cn)

Messaggio modificato da Franco60 il Mercoledì, 10-Ago-2016, 13:43
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Venerdì, 19-Ago-2016, 22:06
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



user posted image
(Photo by CNES / Airbus Defence and Space)

Se le immagini satellitari non sono state ritoccate... a Dalian hanno innestato la 5^ marcia
Personalmente però l'immagine mi pare ritoccata. E' da prendere con le dovute pinze.

Messaggio modificato da Franco60 il Venerdì, 19-Ago-2016, 22:09
PMEmail Poster
Top
Iscandar
Inviato il: Sabato, 20-Ago-2016, 13:39
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1237
Utente Nr.: 12
Iscritto il: 31-Lug-2012



Anche a mio avviso lo pare...


--------------------
user posted image
user posted image Ardisco ad ogni impresa... user posted image
user posted image
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Lunedì, 22-Ago-2016, 00:42
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Queste due immagini potrebbero essere più realistiche. Pubblicate oggi su un sito controllato dal governo cinese.

Un solo elevatore risulterebbe installato, mentre l'isola sarebbe ancora in allestimento e separata dal resto dello scafo.

user posted image
(photo by slide.mil.news.sina.com.cn)

Messaggio modificato da Franco60 il Lunedì, 22-Ago-2016, 00:44
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Venerdì, 23-Set-2016, 12:49
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



La Cina testa caccia J-15 modificati per operazioni CATOBAR

La Cina sta testando una nuova variante del suo caccia navale J-15, modificato per operazioni con decollo assistito da catapulta e atterraggio frenato da cavi d'arresto (CATOBAR), in base alle immagini pubblicate il 15 Settembre su forum online cinesi.
Le foto mostrano uno Shenyang Aircraft Corporation (SAC) J-15 in volo con modifiche atte a permettere al velivolo di effettuare decolli assistiti da catapulta: un'ulteriore indizio che la Cina potrebbe avere in programma lo sviluppo di una portaerei CATOBAR.
La prospettiva che la terza portaerei cinese, comunemente indicata come CV-002, sarà dotata di catapulte, era stata rafforzata agli inizi di Agosto dalla pubblicazione su forum online cinesi di alcune foto che mostrano a Wuhan in provincia di Hubei il mock-up in cemento di una portaerei in fase di modifica. La modifica più rilevante è la rimozione dello ski-jump.

user posted image
Questa foto mostra quelle che sembrano essere modifiche al carrello anteriore di un caccia navale J-15 Flying Shark (versione cinese del Su-33) che potrebbe consentire al velivolo di effettuare decolli assistiti da catapulta.
(photo by slide.mil.news.sina.com.cn)

La costruzione della terza portaerei cinese si prevede che si terrà presso i cantieri navali Jiangnan Changxingdao nell'area di Shanghai. Finora non c'è stata alcuna conferma ufficiale del programma, né la prova tangibile dell'avvio della costruzione, ma girano parecchi rumors che la produzione dei moduli iniziali sia già in corso. Immagini catturate il 20 Giugno 2016 da Airbus Defence and Space hanno evidenziato che progressi significativi sui test e l'addestramento sono già stati fatti su due catapulte basate a terra.

user posted image
Installate nel centro di addestramento aeronavale della People's Liberation Army Navy presso la base aerea di Huangdicun, le due tracce, poste al terminale nord-orientale di una nuova pista in fase di costruzione, costituiscono una catapulta a vapore e una catapulta elettromagnetica. L'installazione di entrambe suggerirebbe che una decisione definitiva su quale sistema adottare non sia stata ancora presa dalle autorità cinesi.
(photo by slide.mil.news.sina.com.cn)

Fonte: janes.com, news.usni.org

Messaggio modificato da Franco60 il Venerdì, 23-Set-2016, 12:56
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Lunedì, 26-Set-2016, 01:38
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Dalle ultime foto (di modesta qualità) apparse oggi sui soliti forum online cinesi sembrerebbe che la struttura dell'isola sia stata effettivamente posata sullo scafo della portaerei CV001A in costruzione presso i cantieri di Dalian.

user posted image
(photo by slide.mil.news.sina.com.cn)

user posted image
(photo by slide.mil.news.sina.com.cn)

Notizia riportata anche da: navyrecognition.com, bmpd.livejournal.com

Queste foto sono invece datate 26-09-2016 e non mi sembrano affatto "ritoccate". La struttura dell'isola appare parzialmente montata. A quanto pare hanno effettivamente innestato la 5a marcia:

user posted image
(photo by slide.mil.news.sina.com.cn)

Per ingrandire

Messaggio modificato da Franco60 il Martedì, 27-Set-2016, 09:29
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Lunedì, 10-Ott-2016, 23:41
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Sempre dai soliti siti cinesi... anche l'isola sembra prendere una forma più definitiva:

user posted image
(photo by slide.mil.news.sina.com.cn)

China-made Aircraft Carrier may enter water at year end

Fonte: defense-aerospace.com


L'ipotesi della portaerei CATOBAR (CV-002) trova qualche sostenitore anche in Italia:

La Cina verso la portaerei CATOBAR

Fonte: RID portaledifesa.it

Messaggio modificato da Franco60 il Martedì, 11-Ott-2016, 00:35
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (5) 1 [2] 3 4 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 1.5556 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]