Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )


Pagine : (10) 1 [2] 3 4 ... Ultima »  ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Escalation in Siria
de domenico
Inviato il: Sabato, 12-Set-2015, 11:00
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



QUOTE (marat @ Sabato, 12-Set-2015, 09:14)
QUOTE (de domenico @ Sabato, 12-Set-2015, 08:29)
  Scusate, questo e' un forum di navalisti  o shiplovers non una palestra dell'estrema ....

Lei ha ragione, questo è un forum di navalisti (come, in simili circostanze, amava scrivere un mio affezionato censore) ma Franco60 non è un palestrato dell'estrema. Si è solo lasciato andare a commentare una mia opinione secondo cui da settant'anni e passa i nostri governi, quale che ne sia il colore e la guida, costituiscono per la Nato e per la sua politica una più che affidabile assicurazione per serene navigazioni (anche in senso navalista, ovviamente) con bel tempo assicurato.

Vede, cittadino, una cosa sono le amichevoli schermaglie come le nostre, tutt'altra cosa sono gli insulti e le invettive a' gogo modello facebook...se va in quella direzione, un forum non mi interessa più. Ce ne sono a dozzine, di palestre per estremisti. Auguri.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Odisseo
Inviato il: Sabato, 12-Set-2015, 14:15
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 4489
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 23-Giu-2012



QUOTE (de domenico @ Sabato, 12-Set-2015, 10:00)
Vede, cittadino, una cosa sono le amichevoli schermaglie come le nostre, tutt'altra cosa sono gli insulti e le invettive a' gogo modello facebook...se va in quella direzione, un forum non mi interessa più. Ce ne sono a dozzine, di palestre per estremisti. Auguri.

Da informazioni assunte localmente ho saputo che, con molta probabilità, nella prima decade di ottobre le schermaglie stesse potrebbero ripetersi a distanza ravvicinata ...



--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
WinstonChurchill
Inviato il: Sabato, 12-Set-2015, 21:09
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 3920
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2012



Non mi sembra che Franco60 abbia usato toni eccessivi altrimenti cosa dovrei fare con Walter laugh.gif winks.gif . Ciò detto vorrei però che tutti ci attenessimo all'invito di Francesco: manteniamoci il più possibile aderenti alle tematiche del forum e lasciamo la politica alle piazze e ai salotti buoni. Un caro saluto a tutti e fate i bravi che sono impegnato 888888ongue.gif .


--------------------
“Success is the ability to go from one failure to another with no loss of enthusiasm”

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Odisseo
Inviato il: Sabato, 12-Set-2015, 21:17
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 4489
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 23-Giu-2012



QUOTE (WinstonChurchill @ Sabato, 12-Set-2015, 20:09)
Non mi sembra che Franco60 abbia usato toni eccessivi altrimenti cosa dovrei fare con Walter  laugh.gif  winks.gif . Ciò detto vorrei però che tutti ci attenessimo all'invito di Francesco: manteniamoci il più possibile aderenti alle tematiche del forum e lasciamo la politica alle piazze e ai salotti buoni. Un caro saluto a tutti e fate i bravi che sono impegnato  888888ongue.gif .

Tranquillo, il Club dei Giacobini di solito si riunisce senza pubblicità, in privato e non esistono registrazioni, né verbali, né foto delle riunioni stesse. laugh.gif

Messaggio modificato da Odisseo il Sabato, 12-Set-2015, 21:18


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Sabato, 12-Set-2015, 23:35
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Avete ragione, sono uscito fuori tema navalista, chiedo conseguentemente scusa a tutti;
ma riguardo a Napolitano non mi pare affatto di averlo offeso, credo che ne andrebbe fiero nel sentirsi dire che è uno molto ligio agli ordini di scuderia (caratteristica che d'altra parte ha accomunato e accomuna TUTTI i Presidenti della nostra Repubblica).
E' solo una constatazione amichevole (storicamente incontestabile), non mi pare ne un insulto, ne un'invettiva.

Tornando al tema della discussione (che è direttamente legato ai futuri equilibri navali nel Mediterraneo):

Siria, dopo la Russia anche l'Iran manda militari a sostegno di Assad
(wallstreetitalia.com)

Messaggio modificato da Franco60 il Domenica, 13-Set-2015, 00:32
PMEmail Poster
Top
RedBear
Inviato il: Domenica, 13-Set-2015, 06:26
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 167
Utente Nr.: 89
Iscritto il: 18-Ago-2014



QUOTE (de domenico @ Sabato, 12-Set-2015, 08:29)
Scusate, questo e' un forum di navalisti  o shiplovers non una palestra dell'estrema ....Quando si arriva ad attaccare Giorgio Napolitano si passa il segno, in ogni senso.

Beh, che Napolitano e molti vecchi compagni del PCI siano Atlantisti convinti mi sembra sia un fatto piuttosto che un attacco. Credo che tutti si ricordino come lo definiva Kissinger, no?
QUOTE (Iscandar @ Giovedì, 10-Set-2015, 19:06)
per quel che riguarda la Russia, se il suo intervento "boots on sand" sarà efficace/efficiente, come la mettono i poliziotti del mondo?

Non credo che il coinvolgimento russo possa spingersi molto oltre i raid aerei, il fantasma che gira nella Federazione è quello dell'Afghanistan e gli statunitensi potrebbero proprio spingere in quella direzione, incrementare qualitativamente e quantitativamente il loro supporto per i nuovi talebani, i loro "islamisti moderati", nella crociata contro la Russia.

Messaggio modificato da RedBear il Domenica, 13-Set-2015, 06:29
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Domenica, 13-Set-2015, 23:45
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



E' interessante leggere l'analisi sulle sorti della Siria (e dell'ISIS) e sulle opzioni in campo redatte da un "ex competitor" alla carica di Presidente della Repubblica:

Siria: l’unica via per fermare l’ISIS è un accordo fra USA e Russia
(romanoprodi.it)

e la medesima intervista pubblicata da un quotidiano locale, con un titolo "leggermente" modificato:

Solo l’accordo tra Russia e Stati Uniti salverà la Siria
(ilmessaggero.it)

Poi altri aggiornamenti sulla crisi siriana:

Truppe Spetznatz nell'Accademia Navale Siriana, possibili azioni targeting leader
(difesaonline.it)

Siria: la partita decisiva?
(rid.it portaledifesa)

Per gli iraniani l'IS ha 100 mila combattenti
(analisidifesa.it)

Seehofer CSU: crisi siriana non può essere risolta senza Putin
(spiegel.de)

Excluding Syrian army from fighting ISIS is absurd
(rt.com)

Messaggio modificato da Franco60 il Lunedì, 14-Set-2015, 00:03
PMEmail Poster
Top
marat
Inviato il: Lunedì, 14-Set-2015, 12:07
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 971
Utente Nr.: 13
Iscritto il: 16-Ago-2012



QUOTE (WinstonChurchill @ Sabato, 12-Set-2015, 20:09)
lasciamo la politica alle piazze e ai salotti buoni

Mi industrierò per disattendere la Sua raccomandazione, mio stimato Primo Ministro, e mi auguro che lo facciano il più possibile tutti gli altri. A dire il vero, sono sicuro che lo faranno: anzi lo faranno al di là di ogni intenzione, perché non potrebbero fare altrimenti.
La massima espressione di opinione non politica che si possa concepire in un circolo che si interessi di quello di cui ci occupiamo noi, resta la ragione per cui in quella disgraziata notte Cattaneo lasciò dietro i caccia di scorta invece che mandarli avanti. E non ci giurerei nemmeno, dato che se volessimo occuparci del comemai il responsabile di una divisione navale si consente di discostarsi dai protocolli consueti, finiremmo per dissertare dei criteri di applicazione della disciplina agli alti livelli della R.M., e sotto un regime che dovremmo opinare quanto inviso alla stessa, e in quale condizionante misura, e perciò di politica finiremmo per parlare.
Per tutto il resto, e quindi per ogni questione apparentemente tecnica: sia essa l'usura delle Maestrale per gli impegni extamediterranei; sia il calibro delle artiglierie del Duilio 1880; sia la tenuta degli osteriggi dei Soldati ai colpi di mare al traverso; nella politica (della tipologia delle costruzioni navali, delle scelte di schieramento) ci entriamo dalla porta principale.
Da questa politica, che è capacità di connettere i fatti e le cose al loro significato, e non è scomposto vocio da mercato alimentare palermitano, farò il testardo proponimento di non allontanarmi mai.
Poi se vogliamo occuparci solamente dell'assetto di voga delle triremi di Plinio il Vecchio, e se sia più ragionevole immaginarselo a sensile o a scaloccio, io non mi tiro indietro. Ma occorrerà che per un paio d'anni sospendiamo le pubblicazioni, e che ci ritroviamo dopo un corso adeguato in marineria del mondo classico.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Odisseo
Inviato il: Lunedì, 14-Set-2015, 17:55
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 4489
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 23-Giu-2012



Vede, Signore, chi scrive è sempre stato convinto che, come si diceva quand'ero giovane, tutto è politica (o quasi), quindi Ella sfonda una porta spalancata.
Si ricorderà quando ne parlavamo sulle rive della Gironda.
Quello che da fastidio è la possibilità dell'esportazione del modello Facebook sul Forum (ne abbiamo già qualche esempio): modello Facebook che non è poi tanto diverso dal vecchio "Processo del Lunedì", tutti scrivono senza leggere gli altri, lanciano i propri pareri e qualche insulto gratuito, immotivato e senza spiegazioni, poi via verso un nuovo giro di urla ed insulti.
Ho smesso da un pezzo di leggere (inorridendo) i commenti dei lettori di tutti i giornali su Facebook, dobbiamo sperare che lo stesso non avvenga qui da noi.
... altra cosa, ben altra, sono i colpi di fioretto (qualche volta spadone) che Ella scambia con il Signor De Domenico: quello è uno spettacolo, per il quale sarei disposto a pagare pur di assistere.



--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
marat
Inviato il: Lunedì, 14-Set-2015, 18:44
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 971
Utente Nr.: 13
Iscritto il: 16-Ago-2012



QUOTE (Odisseo @ Lunedì, 14-Set-2015, 16:55)
Si ricorderà quando ne parlavamo sulle rive della Gironda.

Certo che me ne ricordo. Ed è quel modello di compunta sagrestia che alla fine ha vinto sulla mia capacità di resistenza. Posso entrare in chiesa, e da agnostico di tanto in tanto lo faccio, ma in sagrestia no. E non ne lascio una per sposarne un'altra.
In quanto alla qualità media del dibattito sui social non si deprima più di tanto. E' identica a quella dei bar e degli stadi: la forma scritta rende gli sproloqui solo apparentemente più orridi, in realtà non ne modifica l'essenza di un'unghia. Io, che ho evidentemente tempo da perdere, non disdegno di farne ricognizione quasi quotidiana. Il divertimento è assicurato, così come la certezza di non perdere contatto con la realtà dentro la quale vivo.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Martedì, 15-Set-2015, 02:12
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



QUOTE
Franco60 non è un palestrato dell'estrema. Si è solo lasciato andare a commentare una mia opinione secondo cui da settant'anni e passa i nostri governi, quale che ne sia il colore e la guida, costituiscono per la Nato e per la sua politica una più che affidabile assicurazione per serene navigazioni (anche in senso navalista, ovviamente) con bel tempo assicurato.

Sig Marat, non posso che condividere in toto le sue affermazioni, non essendo mia intenzione insultare nessuno ne contribuire a sterile polemica. In quanto a Facebook e alle "palestre dell'estrema" non essendone un frequentatore ne tanto meno un estimatore, ribadisco, preferisco non contribuire a sterile polemica.
In merito a lasciare la Politica alle piazze e ai salotti buoni non può che trovarmi anche qui d'accordo su tutta la linea.

QUOTE
Non credo che il coinvolgimento russo possa spingersi molto oltre i raid aerei, il fantasma che gira nella Federazione è quello dell'Afghanistan e gli statunitensi potrebbero proprio spingere in quella direzione, incrementare qualitativamente e quantitativamente il loro supporto per i nuovi talebani, i loro "islamisti moderati", nella crociata contro la Russia.

In questo mi permetta di dissentire da Lei RedBear. La Russia, con la crisi Ucraina si è vista contrapporre gli stati europei (sempre per il solito ordine di scuderia) passando per aggressore di fronte alla comunità internazionale, ma con l'intervento in Siria potrebbe raggiungere un duplice scopo: mantenere il controllo dell'unico avamposto navale nel Mediterraneo e nel contempo ribaltare la situazione separando le posizioni degli stati europei, che hanno tutto l'interesse a sconfiggere l'IS e a fermare le migrazioni, dalla posizione decisamente ambigua degli USA che ha sempre avuto come obiettivo primario eliminare Assad per negare ai russi una base d'appoggio Mediterranea. Inoltre la costa siriana non è poi così grande ne orograficamente difficile da controllare come invece lo è stato l'Afghanistan.
E poi, non dimentichiamocelo, c'è il vantaggio di aver giocato d'anticipo...

Messaggio modificato da Franco60 il Martedì, 15-Set-2015, 02:17
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Martedì, 15-Set-2015, 09:34
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



Chi combatte l'IS con le "liste"...

user posted image
(foto analisidifesa.it)

La kill list di Cameron contro L'ISIS
(analisidifesa.it)

Il governo UK sembra preoccuparsi più dei pochi britannici arruolati nell'IS che potrebbero rientrare in patria, piuttosto che delle migrazioni di massa che tanto non lambirebbero le coste dell'isola.
E' anche vero che i governi occidentali non possono permettersi una guerra mediatica con l'IS.
Le immagini di qualche nostro militare sgozzato dai taglia gole rischierebbero di far cadere più di un esecutivo.

...e chi invece potrebbe avere intenzione di farlo sul serio (boots on sand)

user posted image
(photo by BBC/Jeremy Bowen))
Russia positioning tanks at Syria airfield
(reuters.com)

Il Pentagono: la Russia sta costruendo una base militare in Siria
(lastampa.it)

Syria conflict: no sign of Assad regime crumbling
(bbc.com)

5 navi da guerra russe al largo delle coste siriane
(difesaonline.it)

Messaggio modificato da Franco60 il Martedì, 15-Set-2015, 09:49
PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Giovedì, 17-Set-2015, 17:59
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



PMEmail Poster
Top
Franco60
Inviato il: Sabato, 19-Set-2015, 17:19
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1163
Utente Nr.: 115
Iscritto il: 01-Mag-2015



PMEmail Poster
Top
RedBear
Inviato il: Sabato, 19-Set-2015, 23:04
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 167
Utente Nr.: 89
Iscritto il: 18-Ago-2014



QUOTE (Franco60 @ Sabato, 19-Set-2015, 16:19)
Inoltre... USA e Russia tornano a parlarsi (questa è un'ottima notizia per tutti smile.gif clap.gif )

Un altra vittoria "diplomatica" di Putin. biggrin.gif Aggiungo che le nuove dichiarazioni di Washington si sono allineate a quelle di Londra, adesso la tempistica per la rimozione dal potere di Assad è da concordarsi tramite trattative
http://www.reuters.com/article/2015/09/19/...N0RJ0FX20150919
Le cose potrebbero diventare piuttosto interessanti, le domande sono:
1. La rimozione di Assad è una richiesta puramente formale o si potrebbe addirittura arrivare al punto in cui verrà lasciata cadere in silenzio.
2. In caso contrario la Russia ha a disposizione qualche carta da giocare che le consenta di salvare capra e cavoli, porre fine alla guerra civile senza perdere un paese in cui ha grande influenza e l'unica basa navale fuori dal territorio della Federazione?
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (10) 1 [2] 3 4 ... Ultima » Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.6435 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]