Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )


Pagine : (3) [1] 2 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Armamento secondario dell'incrociatore Pola
Ramaja
Inviato il: Venerdì, 28-Mar-2014, 20:00
Quote Post





Gruppo: Members
Messaggi: 15
Utente Nr.: 73
Iscritto il: 28-Mar-2014



Salve a tutti, questo è il mio primo post sul forum.

Sto cercando di riprodurre in scala 1/350 l'incrociatore Pola a partire dal Kit Hobby Boss ma ormai si tratta più di scratchbuilding che di vero e proprio assemblaggio.
Ho parecchie foto della nave ma ho notato come essa cambiasse quasi su base annua, con aggiunte, sostituzioni e modifiche sul campo e in cantiere per cui definire un periodo esatto della riproduzione diventa importante.
Vorrei ricreare la nave nel 1940 ma due cose mi spiazzano per mancanza di documentazione chiara: la posizione dei due fari di illuminazione sul torrione di comando e l'armamento secondario, A fine 1937 mi par di capire, sulle due piazzuole sotto il telemetro principale sul quadripode del torrione furono sostituiti i corrimano con una struttura solida che sicuramente toglieva campo illuminante ai due riflettori. Un riflettore, probabilmente più piccolo fu messo appena più in alto e al centro del quadripode ma non so se i due originali furono mantenuti o rimossi.
user posted image
Altra cosa che non ho chiara è se i quattro Pon Pon Vikers Terni da 40/49 montati originalmente ai lati del fumaiolo principale furono sostituiti con affusti Breda 37 oppure furono rimossi completamente lasciando vuote le piazzole.
(QUI potete vedere la disposizione dei Vikers 40/49 sul fiume)
Purtroppo le informazioni sulla nave sono imprecise, soprattutto in rete, dove alla voce armamento si trova di tutto e di più, mischiando il pola con le sue sorelle e senza tener presente le modifiche apportate in servizio.
QUI ci sono alcune foto del mio modello, per dove è arrivato oggi...

Grazie
PMEmail Poster
Top
incles
Inviato il: Venerdì, 28-Mar-2014, 22:19
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



Premetto che il termine pom pom (con la m) viene associato di norma ai complessi quadrinati imbarcati sulle navi britanniche e che le mitragliere pesanti collocate sui nostri "incrociatori leggeri maggiori" (si diceva così) erano nel calibro 40/39. Dopo questa saccente disquisizione ecco un piccolo aiuto.
Le mitragliere Vickers Terni vennero sbarcate senza sostituzione, mentre le nuove mitragliere da 37/54 andarono a sostituire i due complessi da 100/47 posti ai lati del fumaiolo poppiero.
Lo dimostrano gli estratti di due disegni (dovuti a Elio Andò), che mostrano il Pola appena costruito e nel 1940.

user posted image
http://i62.tinypic.com/zwxr82.jpg
user posted image
http://i61.tinypic.com/28jv2x2.jpg
Saluti e buon lavoro. Ciao.gif

Messaggio modificato da incles il Venerdì, 28-Mar-2014, 23:10


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv















Top
WinstonChurchill
Inviato il: Venerdì, 28-Mar-2014, 23:13
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 3920
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2012



Aggiungo a quanto riportato da Incles un paio di immagini tratte dalla serie "Orizzonte Mare", Edizioni dell'Ateneo & Bizzarri, Roma 1978, che dovrebbero aiutarla a sciogliere le sue riserve sul posizionamento dei due proiettori a bordo:

user posted image
Link all'immagine ingrandita: http://i60.tinypic.com/n4wsd4.jpg

user posted image
Link all'immagine ingrandita: http://i57.tinypic.com/68963a.jpg

Come si può vedere la "struttura di copertura" era abbattibile quindi non inibiva l'azione dei proiettori.


--------------------
“Success is the ability to go from one failure to another with no loss of enthusiasm”

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Ramaja
Inviato il: Sabato, 29-Mar-2014, 01:45
Quote Post





Gruppo: Members
Messaggi: 15
Utente Nr.: 73
Iscritto il: 28-Mar-2014



Grazie mille: non avevo queste foto nella mia documentazione!
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Sabato, 29-Mar-2014, 12:04
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



QUOTE (incles @ Venerdì, 28-Mar-2014, 21:19)
Premetto che il termine pom pom (con la m) viene associato di norma ai complessi quadrinati imbarcati sulle navi britanniche e che le mitragliere pesanti collocate sui nostri "incrociatori leggeri maggiori" (si diceva così) erano nel calibro 40/39. Dopo questa saccente disquisizione ecco un piccolo aiuto.
Le mitragliere Vickers Terni vennero sbarcate senza sostituzione, mentre le nuove mitragliere da 37/54 andarono a sostituire i due complessi da 100/47 posti ai lati del fumaiolo poppiero.
Lo dimostrano gli estratti di due disegni (dovuti a Elio Andò), che mostrano il Pola appena costruito e nel 1940.


I pom pom erano mitragliere a tiro lento e scarsa precisione di tiro, che gli inglesi (sempre tradizionalisti) non chiamavano mai "40 mm" ma "2 pdr", cioè sparanti proiettili da 2 libbre (pounder). C'erano in affusti singoli e quadrinati, sempre e comunque poco efficaci.
Quando sono arrivati i Bofors da 40 mm su licenza svedese (come del resto gli Oerlikon da 20 mm su licenza svizzera) è cambiato il mondo.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Ramaja
Inviato il: Sabato, 29-Mar-2014, 14:23
Quote Post





Gruppo: Members
Messaggi: 15
Utente Nr.: 73
Iscritto il: 28-Mar-2014



I due priettori ai lati del quadripode, presenti nelle foto di WinstonChurchill sembrano assenti dal disegno di Elio Andò: mi chiedo se fossero stati reinstallati e quindi tolti, oppure se l'installazione fosse successiva al disegno stesso. Qualcuno sa a quando risalgono le due fotografie?
Anche la scala sul fianco del fumaiolo principale sembrerebbe assente dalle fotografie sul lato destro della nave. Appena posso metto qualche foto.

Messaggio modificato da Ramaja il Sabato, 29-Mar-2014, 14:26
PMEmail Poster
Top
WinstonChurchill
Inviato il: Sabato, 29-Mar-2014, 19:43
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 3920
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2012



Le date sono riportate nelle didascalie: la prima si presume risalente al 1938 la seconda al 1939. La scaletta era simmetricamente presente su entrambi i lati del fumaiolo prodiero:

user posted image
Link all'immagine ingrandita: http://i62.tinypic.com/ix6xba.jpg
Particolare tratto da un'immagine pubblicata sul volume di Bagnasco e Cernuschi, Le navi da guerra italiane 1940 - 1945, Albertelli, Parma 2005 pag. 105.


user posted image
Link all'immagine ingrandita: http://i57.tinypic.com/256fd04.jpg


--------------------
“Success is the ability to go from one failure to another with no loss of enthusiasm”

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Ramaja
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 01:19
Quote Post





Gruppo: Members
Messaggi: 15
Utente Nr.: 73
Iscritto il: 28-Mar-2014



Avete ragione: evidentemente il problema è nella luce e nella messa a fuoco di molte immagini di repertorio. Grazie mille per le foto!

Altra cosa, nel disegno del 1940 postato da Incles, sembra che almeno due dei 4 Vikers Terni, in particolare quelli a livello del ponte principale siano stati sostituiti da mitragliere, probabilmente da 13.2,
user posted image
a questo punto mi verrebbe da dire in postazioni binate nel quaranta sarebbero state disponibili anche le Breda da 20mm ma sugli incrociatori pesanti non ne ho notizia.

Altra cosa che si nota, nel disegno del Pola nel 1940 sembrerebbe esserci un cannone illuminante da 120mm subito dietro la torretta principale B e sotto la torre di comando.
user posted image
user posted image
Anche qui sembra essere montato il 120mm illuminante
user posted image
questo cannone sembra presente nell'immagine ante guerra del Pola che allego ma assente in molte altre. anche successive alle modifiche del 38. Sulla prima immagine di questo post per esempio non si nota, anche se potrebbe essere nascosta dalle teste dei marinai.
Le documentazioni sull'Armamento del pola che si notano in giro non fanno menzione della presenza di questi due cannoni illuminanti.
Sarebbe interessante trovare qualche documento ufficiale che descriva i cambiamenti agli armamenti realmente avvenuti si questi incrociatori e quelli invece solo ipotizzati ma mai portati a termine.

Messaggio modificato da Ramaja il Domenica, 30-Mar-2014, 02:00
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 17:57
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



Proiettori e cambi di armamento (da Elio Andò, "Orizzonte Mare" fasc. 5/II, Franco Gay fasc. 5/III del 1977 e Franco Bargoni, fasc. A4 sempre del 1977, Ediz. dell'Ateneo & Bizzarri)).

Serv. comunicazioni e scoperta: un radiogoniometro Siemens (antenna circolare rotante su mensola davanti al torrione). Quattro proiettori tipo Galilei da 105 cm, situati due sul torrione (uno solo sul POLA nel 1940) e due su una piattaforma lateralmente al fumaiolo di poppa o leggermente indietro. Non asserviti alla direzione del tiro principale [e quindi largamente inutili, nota mia] in quanto la Marina non aveva mai preso in considerazione la possibilità di scontri notturni tra grandi unità.

Armamento originario:
8 cannoni da 203/53 Ansaldo 1929 (con il ben noto difetto della culla unica);
16 cannoni da 100/47 RM OTO 1931 (copie dai vecchi Skoda austriaci) in otto complessi binati AA e AN, in realtà inadatti all'impiego antiaereo;
4 venerabili mitragliere Vickers/Terni da 40/39 in impianti singoli, due ai lati del fumaiolo prodiero e due a poppavia dello stesso, in posizione sopraelevata rispetto alla tuga;
8 mitragliere Breda da 13.2 mm (vecchie anch'esse, derivate dalle Hotchkiss) in quattro impianti binati, due su una piazzola in cima al quadripode sotto la torretta del 1° D.T. e due su piazzole a metà altezza circa dei due montanti del tripode.

Nel 1937 vennero sbarcati i due impianti binati da 100/47 posti a poppa in posizione sopraelevata sulla tuga e sostituiti ognuno con due impianti binati per un totale di 8 mitragliere 37/54 Breda mod. 1932.
Tra il 1938 ed il 1939 vennero sbarcate senza sostituzione le mitragliere da 40/39 perché obsolete.
L'armamento AA al giugno 1940 era quindi composto da 12 x 100/47, 8 x 37/54, 8 x 13.2. Sul POLA, però, due impianti da 13.2 erano posti sulla tuga ai lati del fumaiolo prodiero: in loro vece in cima al quadripode un proiettore sostituì i due impianti delle ali di plancia, sbarcati.

Nei primi mesi di guerra due obici illuminanti da 120/15 OTO vennero posti su piazzole poste leggermente a poppavia della torre 2 dell'armamento principale.

Domani qualche altra foto.

Messaggio modificato da de domenico il Domenica, 30-Mar-2014, 17:57


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
incles
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 18:33
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



QUOTE (Ramaja @ Domenica, 30-Mar-2014, 00:19)

user posted image
questo cannone sembra presente nell'immagine ante guerra del Pola che allego ma assente in molte altre.

Questo cannone, che si trova nel giardino del Museo Navale (non ho informazioni sull'uso tattico della adiacente carriola candida), è un 100/47 O.T.O. su affusto per sommergibile mod 1938, la versione più riuscita sel pezzo, imbarcato su molte unità subacquee, soprattutto nel periodo immediatamente precedente il conflitto e durante lo stesso.
In precedenza, nel corso degli anni trenta, si susseguirono altre versioni dello stesso pezzo. Approfitto - pur consapevole di essere OT - dell'occasione per postare una foto di mio padre appoggiato ad un cannone nella versione del 1932, se non erro (Brindisi, Regio sommergibile Nereide, 1937).

user posted image
http://i61.tinypic.com/33mapds.jpg

Digressione chiusa.
Ciao.gif


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 19:00
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



QUOTE (incles @ Domenica, 30-Mar-2014, 17:33)

Approfitto - pur consapevole di essere OT - dell'occasione per postare una foto di mio padre appoggiato ad un cannone nella versione del 1932, se non erro (Brindisi, Regio sommergibile Nereide, 1937).

user posted image
http://i61.tinypic.com/33mapds.jpg

Digressione chiusa.
Ciao.gif

Una bella foto "umana".


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
WinstonChurchill
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 20:36
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 3920
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2012



QUOTE (de domenico @ Domenica, 30-Mar-2014, 17:57)
Quattro proiettori tipo Galilei da 105 cm, situati due sul torrione (uno solo sul POLA nel 1940) e due su una piattaforma lateralmente al fumaiolo di poppa o leggermente indietro. Non asserviti alla direzione del tiro principale [e quindi largamente inutili, nota mia] in quanto la Marina non aveva mai preso in considerazione la possibilità di scontri notturni tra grandi unità.
[...]
Nei primi mesi di guerra due obici illuminanti da 120/15 OTO vennero posti su piazzole poste leggermente a poppavia della torre  2 dell'armamento principale.

Se le didascalie delle fotografie pubblicate sul volume A4 della serie Orizzonte Mare sono corrette nella primavera del 1940 il Pola aveva ancora i due proiettori sulle alette di plancia:

user posted image
Link all'immagine ingrandita: http://i58.tinypic.com/27yv479.jpg

Nel seguente disegno di Elio Andò, che ritrae il Pola agli inizi del 1941, appare un unico proiettore sulla piazzola appena al di sotto della stazione del primo direttore del tiro posta in cima al quadripode:

user posted image
Link all'immagine ingrandita: http://i61.tinypic.com/2f09a0z.jpg

Quello che non mi torna è che nell'immagine precedentemente pubblicata da Ramaja, tratta da Warship Pictorial #23 - Italian Heavy Cruisers of WWII, che gli Autori fanno risalire al 1938, il proiettore appariva già in quella posizione:

user posted image

@Incles: grazie per la bella immagine Italy2.gif


--------------------
“Success is the ability to go from one failure to another with no loss of enthusiasm”

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
incles
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 21:01
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



QUOTE (de domenico @ Domenica, 30-Mar-2014, 18:00)

Una bella foto "umana".

se la presenza umana accanto alle armi di bordo è utile angel.png , ecco allora due immagini d'epoca della menzionata mitragliera da 40/39 (ovvero da due libbre, ben il doppio del Mercante di Venezia) del Pola winks.gif

user posted image
http://i58.tinypic.com/fc7n5s.jpg

user posted image
http://i59.tinypic.com/n6pzcg.jpg
Ciao.gif


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Odisseo
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 21:47
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 4489
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 23-Giu-2012



Quello nelle foto chi è ? qualche tratto mi ricorda Shylock, ma ...


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
incles
Inviato il: Domenica, 30-Mar-2014, 22:04
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



QUOTE (Odisseo @ Domenica, 30-Mar-2014, 20:47)
Quello nelle foto chi è ? qualche tratto mi ricorda Shylock, ma ...

la cosa mi perplinde (ergo sono perplesso), ma ora mi informo. winks.gif

Addenda: dimenticavo di dire che le immagini provengono dall'Almanacco Navale Italiano del 1937 (datato Roma luglio XV) ... e, già che ci sono, resto perplesso anche per il fatto che le foto si riferiscono ad un evento - la parata navale - avvenuto il 26 novembre dello stesso anno. Me ne farò una ragione, magari pensando che la stampa effettiva sia successiva.

Messaggio modificato da incles il Domenica, 30-Mar-2014, 22:20


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) [1] 2 3  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 1.4399 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]