Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
Forum Regia Marina > Diari di Bordo - Itineraries > Forte del Varignano - giornate FAI


Inviato da: Franco60 il Lunedý, 27-Mar-2017, 02:59
Forte del Varignano aperto al pubblico per la prima volta grazie alle giornate FAI

Una splendida iniziativa organizzata in modo altamente professionale thumbsup.gif

Fotogallery di una visita doverosa:

user posted image
(photo ANSA)

user posted image
L'ingresso al Varignano

user posted image
In alto: targa che ricorda il ricovero di Giuseppe Garibaldi al Forte del Varignano (sarebbe pi¨ corretto dire: la detenzione e le successive cure per le ferite riportate in Aspromonte, ma come spesso accade per il "politically correct" non Ŕ sempre corrispondente alle veritÓ storicamente accertate). Sotto: cippi commemorativi

user posted image
Sopra: in primo piano una delle eliche dell'Incrociatore Giuseppe Garibaldi (non ne sono sicuro, da confermare)

user posted image
Lo stemma del Raggruppamento Subacquei e Incursori "Teseo Tesei" della Marina Militare italiana (Comsubin) e uno scafandro da palombaro Siebe, Gorman & Co. di fabbricazione inglese.

user posted image

user posted image
Quattro raffigurazioni pittoriche ad opera di Rudolf Claudus. Dall'alto:
- Regia nave da battaglia Giulio Cesare durante la Battaglia di Punta Stilo
- Il tentativo di forzamento del Ponte di Sant'Elmo a La Valletta (Malta) da parte del S.T.V. Aristide Carabelli nel Luglio 1941
- Porto mercantile sotto bombardamento
- Sbarco di Carmelo Borg Pisani da un MTSM sulle scogliere di Dingli di Ras id-Dawwara a Malta nel Maggio 1942 in preparazione alla poi abortita Operazione C3

user posted image
In alto: il tempietto della Madonna del Mare, monumento dedicato ai caduti dei Mezzi d'Assalto della II G.M. Sotto: Nave Piave A5354, ex nave cisterna per il trasporto d'acqua, usata come nave bersaglio da Comsubin

user posted image
Vari cimeli garibaldini tra cui le stampelle di Giuseppe Garibaldi

user posted image

user posted image

user posted image

user posted image

user posted image
Cimeli, armi ed equipaggiamenti vari appartenuti ed attualmente in dotazione al Raggruppamento Subacquei e Incursori della Marina Militare italiana (Comsubin)

user posted image
Il cortile centrale della caserma del Varignano

user posted image
Targhe commemorative appese sui muri dell'edificio

user posted image
Sacrario del Raggruppamento Subacquei e Incursori "Teseo Tesei" della Marina Militare italiana
In alto a sinistra: busto di Teseo Tesei inventore insieme ad Elios Toschi dei Siluri a Lenta Corsa (SLC o in gergo "maiali"). In alto a destra i ritratti degli eroi MOVM dei mezzi d'assalto della Regia Marina italiana.
Sotto: i resti dell'SLC utilizzato da Teseo Tesei e da Alcide Pedretti nel corso del fallito attacco a Gibilterra (Operazione BG.2). Spiaggiato a La Linea fu restituito dalle autoritÓ spagnole alla Marina Militare nel 1974.

Inviato da: Miky il Lunedý, 27-Mar-2017, 15:34
Grazie di averci resi partecipi Sig. Franco clap.gif clap.gif . Potrebbe aggiungere qualche didascalia a beneficio di meno ferrati (come il sottoscritto newblush.gif ) ?

Inviato da: Franco60 il Lunedý, 27-Mar-2017, 16:27
Di nulla smile.gif . Didascalie aggiunte, spero in modo comprensibile. Purtroppo le foto sono raggruppate a gruppi di due o tre e non sempre sono chiare le relazioni tra foto e dida.

Aggiungo un video girato da Tele Liguria Sud e postato su YouTube:


Inviato da: Miky il Mercoledý, 29-Mar-2017, 16:43
Grazie thumbsup.gif

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)