Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )


  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> Ansaldo:Navi
 
Vota il volume
Indispensabile - Essential [ 0 ]  [0.00%]
Consigliata - Recommended [ 1 ]  [100.00%]
Accettabile - Fair [ 0 ]  [0.00%]
Sconsigliata - Not Recommended [ 0 ]  [0.00%]
Vade retro Satana - Horrible [ 0 ]  [0.00%]
Voti Totali: 1
I visitatori non possono votare 
Ulli
Inviato il Martedì, 13-Set-2016, 00:08
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 340
Utente Nr.: 91
Iscritto il: 05-Set-2014



user posted image

Titolo: Ansaldo Navi
Autore: a cura di Nereo FIORATTI (Ufficio Pubbliche Relazioni "Ansaldo")
Editore: Edindustria Editoriale S. p. a. - Roma
Anno di Pubblicazione: 1959
Pagine: 342 ampiamente illustrato con foto in b/n e a colori
Reperibilità: difficile
Prezzo: pagato € 20 su mercatino - circa € 70 in base a quanto visto su internet

Sinossi

Un vecchio detto Genovese recita: "A Genova esiston solo tre cose: il pesto, i camalli e i Costa", tralasciando la scelta del glorioso Armatore che è al pari con molti altri mostri sacri dell'armamento privato genovese, io aggiungere a quella frase la parola "Ansaldo". Un nome caro a molti genovesi, che da essa ebbero un lavoro, oltre che un'aura di prestigio data l'alta scuola che ne formava gli organici di quella che fu una delle più grandi realtà industriali del Paese.
Dai suoi scali scivolarono in mare alcune delle più famose navi della storia navale e marittima, i nomi Rex, Littorio e Andrea Doria potrebbero già essere un pedigree di assoluta qualità, ma si pensi anche alle numerose commesse militari e civili destinate all'estero.
Ed è proprio per celebrare questa prestigiosa storia industriale che l'Ansaldo nel 1959 diede alle stampa questo bel volume fotografico relativo al suo settore navale, diviso per tipologia di naviglio, oltre che presentare capitoli relativi ai reparti produttivi (fonderie, macchine) e di progettazione.
Non mancano brevi paragrafi a corredo delle immagini, alcune delle quali a doppia pagina, ed addirittura una a tripla pagina, purtroppo non esenti da qualche refuso, ma dopotutto non si tratta di una pubblicazione prettamente tecnica bensì quasi "pubblicitaria".

Ecco qualche immagine tratta dal volume:

- La Nave "Caterina Accame" ed uno spaccato della turbonave "Duilio":

user posted image

- Il "Littorio" durante una delle prime uscite in mare ad allestimento ancora non ultimato:

user posted image

- Alcune Turbocisterne da 35.000 t. p. l., ne furono costruite ben 25 per moltissimi Armatori quali Fassio, Cameli, Lauro, Ravano, D'amico, British Petroluem (l'Ansaldo fu il primo cantiere non inglese a costruire navi per la BP).
Nella prima immagine vi sono le turbocisterne "Santa Isabella" e "British Light", nella seconda vi sono l'"Italia Martelli Fassio" e il "Sicilmotor"

user posted image

user posted image

Personalmente prima di ieri non sapevo dell'esistenza di questo libro, rivelandosi una gradita sorpresa, sono riuscito a prenderlo per € 20, ma su internet purtroppo pare avere prezzi ben più alti.

Alla prossima recensione.

Francesco



Messaggio modificato da Ulli il Venerdì, 16-Set-2016, 10:23


--------------------
Only Number Can Annihilate
PMEmail Poster
Top
Nelson
Inviato il Giovedì, 15-Set-2016, 10:54
Quote Post





Gruppo: Members
Messaggi: 964
Utente Nr.: 5
Iscritto il: 24-Giu-2012



se prosegue con questo ritmo Ulli presto diventerà un cultore della materia smile.gif


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv















Top
Ulli
Inviato il Venerdì, 16-Set-2016, 10:26
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 340
Utente Nr.: 91
Iscritto il: 05-Set-2014



QUOTE (Nelson @ Giovedì, 15-Set-2016, 09:54)
se prosegue con questo ritmo Ulli presto diventerà un cultore della materia smile.gif

Come disse qualcuno " me n'po eccessivo" laugh.gif

Grazie Nelson, faccio quel poco che riesco sperando di non scrivere boiate, se poi oltre ad imparare ed arricchirsi culturalmente, riescono anche a farlo gli altri attraverso ciò che scrivo, beh questo mi rende orgoglioso nonché contento.


--------------------
Only Number Can Annihilate
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.4672 ]   [ 22 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]