Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )


Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topicStart Poll

> OTO Melara 1905 - 2005, A. Rastelli, N. Pignato, F. Ca ppellano
incles
Inviato il: Domenica, 26-Mag-2013, 21:15
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



QUOTE (WinstonChurchill @ Domenica, 26-Mag-2013, 18:30)
La parata e le manovre dei nostri battelli furono un successo sia in termini di perizia marinaresca sia di resa estetica. I nostri marinai/ufficiali ne possono quindi andare ben fieri sotto tale profilo. Anche all'estero la cerimonia non passò inosservata (la rivista LIFE se non erro dedicò all'evento un servizio fotografico a colori). Questo naturalmente non ci esime dal ricordare le biasimevoli ragioni propagandistiche che spinsero il nostro governo a organizzare quella rivista che, nelle intenzioni della buonanima, doveva servire a impressionare l'alleato tedesco e forse gli stessi italiani, al fine di convincerlo/ci che la nostra flotta era ben bilanciata e pronta a sostenere un conflitto bellico su un piano di parità con Inglesi e Francesi: ci siamo però dimenticati di far presente al Führer che eravamo un po' carenti di copertura aerea e nafta doh.gif . Come italiano non posso dimenticare che Mussolini, ben conoscendo lo stato di approntamento delle nostre FF.AA., ha mandato sostanzialmente al massacro i nostri "ragazzi".  La Rivista H a mio avviso rappresenta l'inizio della fine...

Credo che tu abbia sostanzialmente ragione, salvo allargare il campo delle responsabilità ad una classe dirigente (anche militare) che si fece strumento acquiescente delle strategie (ma ha senso chiamarle così?) irragionevoli del capo. Penso alla follia dichiarata della c.d. guerra parallela, vedi la campagna di Grecia, ad esempio, o la smania opposta di "partecipare" dove non era essenziale, disperdendo le forze e finendo per impegnare ovunque risorse inadeguate. E questo dalla campagna di bombardamento dell'Inghilterra, alla spedizione in Russia, alle risorse permanentemente destinate all'occupazione militare dei Balcani, alla mancata previsione di un piano coerente per i territori oltremare.
Con ogni probabilità (e, se volete, provvidenzialmente) l'intervento formale e massiccio degli USA (quello sotto traccia data da ben prima del dicembre 1941) non avrebbe lasciato comunque scampo all'Asse, ma questo non scusa la complessiva inadeguatezza della gestione del conflitto, l'impreparazione sostanziale nei mezzi e nell'impiego, la destinazione improvvida delle non laute risorse, la direzione politica avventuristica strutturata sul bluff. Senza nulla togliere in termini di rispetto e riconoscenza a chi pagò il prezzo più alto per queste avventure ed a tutti coloro che profusero il proprio impegno e fecero il loro dovere su ogni fronte, e fermo il giudizio negativo sulla diarchia Re/Duce, non si può dimenticare che parti consistenti delle classi dirigenti, ed insieme le strutture del regime, si dimostrarono inadeguate al corso degli eventi.

Messaggio modificato da incles il Domenica, 26-Mag-2013, 21:16


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Domenica, 26-Mag-2013, 23:18
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



QUOTE (incles @ Giovedì, 23-Mag-2013, 14:22)
[QUOTE=WinstonChurchill,Giovedì, 23-Mag-2013, 10:55]L'immagine ritrae i nostri battelli al molo S. Vincenzo di Napoli.


Per documentare questo assunto (U-331, 2 aprile 1942)

user posted image

La nave dietro l'U-Boot dovrebbe esser il posacavi CITTA' DI MILANO.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Domenica, 26-Mag-2013, 23:34
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



Sulla rivista "innominabile", ho solo da dire una sola cosa: maggio 1938 parata navale e inagurazione della (non meno ridicola) stazione Ostiense, il tutto a beneficio del Fuehrer. Giugno 1938: le leggi razziali. Tutto si tiene. Se vogliamo scherzarci sopra, richiamiamo l'impareggiabile "Il grande dittatore" di Chaplin (sempre 1938: Adenoide Hynkel Fui di Tomania e Bonito Napoloni Duce di Batalia).
Se vogliamo parlarne sul serio, basta ricordare che il disprezzo di Hitler per la marina italiana restò intatto (si vedano le "Fuehrer Naval Conferences 1939-1945", passim). Liberi noi [o meglio, loro] di convincersi del contrario, ben s'intende ...deus dementat...

Messaggio modificato da de domenico il Domenica, 26-Mag-2013, 23:35


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
incles
Inviato il: Lunedì, 27-Mag-2013, 23:03
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



QUOTE (de domenico @ Domenica, 26-Mag-2013, 22:18)
La nave dietro l'U-Boot dovrebbe esser il posacavi CITTA' DI MILANO.

Città di Milano II. Aggiungiamone un pezzo, per sola conferma. thumbsup.gif

user posted image
http://i40.tinypic.com/2jzm6o.jpg




--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Mercoledì, 29-Mag-2013, 16:14
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



E io avevo segnalato un bel saggio sul CITTA' DI MILANO (ii), "La Regia Nave posacavi Città di Milano" di Carlo Gavazzi, pubblicato sull'ultimo Bollettino AIDMEN, n. 26/2012.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
WinstonChurchill
Inviato il: Mercoledì, 29-Mag-2013, 23:13
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 3920
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2012



Non mi puoi ingolosire il pubblico senza poi dargli soddisfazione laugh.gif ... Se l'Autore e l'associazione ci autorizzassero potremmo pubblicarlo.


--------------------
“Success is the ability to go from one failure to another with no loss of enthusiasm”

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.2061 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]