Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )


  Reply to this topicStart new topicStart Poll

> FREMM a confronto
incles
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 18:31
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



Storia di ieri. Si affaccia al varco occidentale della diga foranea, diretta alla base navale, una nave grigia, che è abbastanza facile identificare per una FREMM (in versione d'oltralpe).

user posted image
http://i57.tinypic.com/14myp1k.jpg
user posted image
http://i58.tinypic.com/id8uxh.jpg

D 650 l'identificativo: si tratta della Aquitaine, che va all'ormeggio ad un molo Varicella (dico uno perché in effetti sono due). Da quelle parti c'è il Duilio e più tardi li raggiunge il Carabiniere

user posted image
http://i59.tinypic.com/9rhyf6.jpg
user posted image
http://i57.tinypic.com/15wxyme.jpg

La vicinanza fra le navi cugine (sorelle sembra termine eccessivo) ingolosisce il vostro cronista minimo. Daremo una occhiata appena possibile.

user posted image
http://i62.tinypic.com/xf0wp.jpg

Ciao.gif (per ora)


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
WinstonChurchill
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 19:53
Quote Post


Administrator


Gruppo: Admin
Messaggi: 3920
Utente Nr.: 1
Iscritto il: 22-Giu-2012



QUOTE (incles @ Venerdì, 08-Mag-2015, 18:31)
La vicinanza fra le navi cugine (sorelle sembra termine eccessivo) ingolosisce il vostro cronista minimo. Daremo una occhiata appena possibile.


Sono pronto a scommettere che non sarà il solo a ingolosirsi 401331.gif


--------------------
“Success is the ability to go from one failure to another with no loss of enthusiasm”

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv















Top
incles
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 20:16
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



controllata la situazione da diversi punti di vista (giornata di uggiose foschie) ci avvicineremo al solito punto di osservazione, impreziosito dai pali che reggono l'illuminazione, come ogni prospetto locale che navalmente si rispetti.

user posted image
http://i59.tinypic.com/1z7mu1.jpg
user posted image
http://i58.tinypic.com/n3q32b.jpg
user posted image
http://i61.tinypic.com/63vho9.jpg





--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Odisseo
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 21:06
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 4489
Utente Nr.: 4
Iscritto il: 23-Giu-2012



Posso dire sottovoce che le linee di quella francese mi piacciono più di quella italiana ???


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
incles
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 21:12
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



Proviamo una immagine quasi frontale della Aquitaine

user posted image
http://i60.tinypic.com/2pybb02.jpg

vista così non mi affascina, ma va detto che l'inquadratura non è all'altezza giusta ... s.l.m. Ergo gambe in spalla.

user posted image
http://i57.tinypic.com/10rtklx.jpg

Questa rende meglio l'idea. Poiché le FREMM all'ormeggio sono due, guardiamole insieme e poi in una visione ravvicinata, ovviamente per apprezzare meglio le differenze, visto che le somiglianze non sembrano molte ed è più faticoso definirle.

user posted image
http://i59.tinypic.com/2dv8msm.jpg
user posted image
http://i59.tinypic.com/nofvid.jpg

Un pensiero improvviso di ammirazione per il culto della grandeur declinato in ogni occasione dai transalpini.
La nostra unità, visibilmente più "massiccia" (come dicevano i coscritti) e, secondo i dati divulgati, fornita di migliori apprestamenti complessivi, è iscritta nel naviglio militare con l'identificativo F (frigate), mentre la francese presenta il simbolo D (destroyer), categoria definita in ambito NATO come di rango e potenzialità superiori. Pur essendo le FREMM bastimenti di dimensioni cospicue il nostro inquadramento fra le fregate appare corretto, secondo la vulgata corrente, in forza di parametri tipici della missione (ad es. il raggio di efficacia della difesa antiaerea e antimissile).
Esiste anche una seconda possibilità, per il vero, e cioè che la nostra sia invece una definizione riduttiva, complice una attitudine al minimalismo od un pudore malinteso nei confronti di tutto ciò che "serve", ma non piace alle anime belle, specialmente a quelle che hanno voce in capitolo sulla pubblica opinione o addirittura sugli stanziamenti per la difesa. Ma mi sono ripromesso di non pensare male, temendo che il secondo passo mi induca a pensare peggio, il che non è nelle mie corde.
Ragion per cui mi congedo con un panoramico abbraccio delle tre unità affiancate.

user posted image
http://i59.tinypic.com/anmrs2.jpg

Buon vento a tutti coloro che vegliano "in armi sul mare".


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
incles
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 21:30
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1452
Utente Nr.: 32
Iscritto il: 23-Feb-2013



QUOTE (Odisseo @ Venerdì, 08-Mag-2015, 20:06)
Posso dire sottovoce che le linee di quella francese mi piacciono più di quella italiana ???

Ella, Sire, può esprimersi sommessamente perché di norma il suo parere è di pregio assoluto e non necessita di spiegare la voce per essere ascoltato. veneration.gif
Nel merito.
Sono due linee diverse, malgrado la comune matrice. Il nostro antico gusto per i torrioni (comune ai nipponici di un tempo, decisamente esagerati, però) ci porta ad apprezzare sovrastrutture consistenti e di una qualche imponenza. Che poi il radar preferisca lavorare in alto è affare da non trascurare, per quanto non attenga l'estetica. Le cugine sono più basse e filanti, con un profilo più "à la page", se così vogliamo dire. Io mi dichiaro incerto nell'esprimere una preferenza, anche se non ho dubbi sul fatto che la prora ed il ponte francese sino alla posizione del pezzo, con il tratto di un cavallino rivisto in chiave moderna, appare più gradevole.

Messaggio modificato da incles il Venerdì, 08-Mag-2015, 21:33


--------------------
"silenter sub undis victoriam parat"

user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 22:29
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



Se non sbaglio la sigla FREMM stava per FREgate MultiMission, quindi i pennant italiani sembrerebbero i più corretti rispetto al progetto originario. Ma ci sono tante altre considerazioni, di bilancio (fregata sembra meno impegnativo di destroyer, come destroyer - vedi il caso giapponese - sembra meno impegnativo di portaerei); di prestigio: gli americani in un certo periodo chiamavano fregate i DLG, poi le FFG, poi hanno deciso di costruire solo destroyers (DDG); di propaganda: lei si e' mai chiesto come mai la Regia Marina chiamava con la sigla F (pilotaggio Foraneo) le piccole navi scorta, e con la sigla D le navi scorta convogli/incrociatori ausiliari ...(non sarà che il concetto di pilotaggio sembrava più proattivo, più ardimentoso di quello puramente difensivo della scorta?), mentre chiamava pomposamente AS (AntiSommergibili) piccoli battelli armati con una mitragliatrice da 8 mm. Com'e' noto, nessun csmg italiano ha mai affondato smg alleati, con l'unica eccezione della Tp ALBATROS riclassificata AS.

Messaggio modificato da de domenico il Venerdì, 08-Mag-2015, 22:31


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
de domenico
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 22:34
Quote Post





Gruppo: Special Guest
Messaggi: 3543
Utente Nr.: 7
Iscritto il: 25-Giu-2012



QUOTE (incles @ Venerdì, 08-Mag-2015, 20:30)
QUOTE (Odisseo @ Venerdì, 08-Mag-2015, 20:06)
Posso dire sottovoce che le linee di quella francese mi piacciono più di quella italiana ???

Ella, Sire, può esprimersi sommessamente perché di norma il suo parere è di pregio assoluto e non necessita di spiegare la voce per essere ascoltato. veneration.gif
Nel merito.
Sono due linee diverse, malgrado la comune matrice. Il nostro antico gusto per i torrioni (comune ai nipponici di un tempo, decisamente esagerati, però) ci porta ad apprezzare sovrastrutture consistenti e di una qualche imponenza. Che poi il radar preferisca lavorare in alto è affare da non trascurare, per quanto non attenga l'estetica. Le cugine sono più basse e filanti, con un profilo più "à la page", se così vogliamo dire. Io mi dichiaro incerto nell'esprimere una preferenza, anche se non ho dubbi sul fatto che la prora ed il ponte francese sino alla posizione del pezzo, con il tratto di un cavallino rivisto in chiave moderna, appare più gradevole.

Forse le FREMM francesi hanno una miglior tenuta del mare essendo pensate per una proiezione globale e non solo mediterranea, e forse hanno una segnatura radar più ridotta.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
RedBear
Inviato il: Venerdì, 08-Mag-2015, 23:08
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 167
Utente Nr.: 89
Iscritto il: 18-Ago-2014



QUOTE (de domenico @ Venerdì, 08-Mag-2015, 21:29)
Se non sbaglio la sigla FREMM stava per FREgate MultiMission, quindi i pennant italiani sembrerebbero i più corretti rispetto al progetto originario.

Per i francesi sono comunque "frégate", al momento la marina d'oltralpe non ha un termine equivalente per cacciatorpediniere, ci sono solo fregate di prima classe (premier rang), come le FREMM, che prendono il pennant D, e fregate di seconda classe (second rang), come le La Fayette, che prendono invece il pennant F.

QUOTE (incles @ Venerdì, 08-Mag-2015, 20:12)
Esiste anche una seconda possibilità, per il vero, e cioè che la nostra sia invece una definizione riduttiva, complice una attitudine al minimalismo od un pudore malinteso nei confronti di tutto ciò che "serve", ma non piace alle anime belle, specialmente a quelle che hanno voce in capitolo sulla pubblica opinione o addirittura sugli stanziamenti per la difesa. Ma mi sono ripromesso di non pensare male, temendo che il secondo passo mi induca  a pensare peggio, il che non è nelle mie corde.

Credo che ciò possa essere escluso, anzi, i francesi, per quanto detto sopra, considerano ancora le loro due unità della classe Horizon/Orizzonte, figlia del defunto NF90 degli anni '80, come delle frégate, mentre da noi Doria e Duilio sono diventati dei cacciatorpedinieri.

Ciò non di meno mi parrebbe che i francesi siano rimasti ad una definizione di fregata che, almeno in termini di tonnellaggio, è più vicina a quella degli anni '80, mentre nel resto d'Europa e non solo navi di dimensioni sempre maggiori prendono questo nome.

Riguardo alle linee, sarà forse per via della passione per le navi della vecchia marina giapponese, ma trovo le linee delle nostre fregate più aggressive e belle da vedere.

EDIT:
Quasi dimenticavo, un vivo ringraziamento a incles per le belle fotografie.

Messaggio modificato da RedBear il Venerdì, 08-Mag-2015, 23:15
PMEmail Poster
Top
marat
Inviato il: Sabato, 09-Mag-2015, 19:22
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 971
Utente Nr.: 13
Iscritto il: 16-Ago-2012



Con il mare al traverso sulle nostre ci vuole certo uno stomaco più marino. E non è un'opinione, basta dare un'occhiata distratta e i conti sono presto fatti.
E' possibile che, preso atto del comportamento delle loro Horizon, che hanno una parentela con le nostre assai più stretta delle Fremm, e hanno anche loro attici e superattici, abbiano preferito un miglior comfort di crociera.
Detto questo (e considerato che, forse, dovendo oggi tirare missili e non cannonate "a fine rollata", la stabilità trasversale è una esigenza meno pressante di una volta) a me piacciono infinitamente di più le nostre. L'Aquitania mi pare un Borsini che ha messo su pancia.


--------------------
user posted image user posted image
PMEmail Poster
Top
Iscandar
Inviato il: Sabato, 09-Mag-2015, 20:22
Quote Post



Group Icon

Gruppo: Regia Marina
Messaggi: 1237
Utente Nr.: 12
Iscritto il: 31-Lug-2012



così a pelle mi piace di più il Carabiniere, alla nave francese mi pare che manchi qualcosa.

Messaggio modificato da Iscandar il Sabato, 09-Mag-2015, 20:22


--------------------
user posted image
user posted image Ardisco ad ogni impresa... user posted image
user posted image
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 1.9575 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]